Video-riassunto con consigli per la creazione di una startup e altre storie per imprenditori

admin
admin

Esempi di lean startup

L’avvio di una nuova attività può essere finanziariamente impegnativo all’inizio. Tuttavia, l’avvio di un’attività vi dà la possibilità di generare un reddito maggiore di quello che avreste lavorando per qualcun altro.

Se state pensando di avviare una vostra startup, di diventare uno youtuber o semplicemente di creare un’attività in proprio, conoscere le storie di altri imprenditori di successo può aiutarvi a risollevarvi il morale e ispirarvi a iniziare oggi.

Ecco alcuni casi di giovani che hanno avuto successo grazie alle loro capacità imprenditoriali. Ci auguriamo che la lettura di queste storie vi ispiri a iniziare a lavorare per il vostro successo. Pronti? Iniziamo!

Influenzato dall’anima imprenditoriale della madre, Systrom ha iniziato a sviluppare l’idea di Instagram ai tempi dell’università. Ispirato principalmente dal suo amore per la fotografia e da un sistema di condivisione delle immagini tra studenti all’interno della sua scuola, ha iniziato a lavorare all’app con l’amico Mike Krieger e, dopo otto settimane di lavoro, sono riusciti a creare una piattaforma perfezionata e rifinita che ha conquistato migliaia di persone.

  Come funziona la mente di un imprenditore?

Esempi di diapositive di presentazione

Pivoting è una delle parole più usate nel mondo delle startup, e non è altro che cambiare la strategia aziendale quando qualcosa non funziona come dovrebbe. Semplice, ma complicato da mettere in pratica con qualche garanzia di successo. Non solo dovrete cercare nuovi mercati, ma dovrete anche cambiare molti metodi di lavoro che erano già integrati nella gestione quotidiana della vostra azienda.

Non sarà facile e ci vorranno tempo e sforzi supplementari per trovare la formula giusta, ma quando lo farete vi renderete conto di quanto avete trascurato, perdendo opportunità che sarebbero state fondamentali per la vostra attività.

Si tratta di un cambiamento che praticamente tutte le aziende di questo tipo devono affrontare, poiché in breve tempo i processi iniziali devono essere validati, valutandone l’efficacia. In questo modo è possibile eliminare tutti coloro che non sono produttivi e non contribuiscono allo slancio dell’azienda.

Spesso questo processo avviene quasi per obbligo, poiché ci troviamo in un momento in cui il mercato è molto volatile e l’azienda deve adattarsi immediatamente alla nuova realtà. Grazie alla natura stessa delle start-up, il pivoting è diventato un meccanismo quotidiano fino al raggiungimento della stabilità.

  Differenze tra incubatori e acceleratori

Esempi di pitch

Il cliente sempre al centro: sviluppano una strategia aziendale incentrata sul consumatore. Cioè, hanno in mente il cliente prima (ideazione), durante (produzione) e dopo (post-vendita). L’esperienza dell’utente è fondamentale. Prima si valutava solo il prodotto, ma ora l’esperienza di acquisto è valutata altrettanto o di più.

Espansione globale e accelerata: le buone start-up nascono con una mentalità globale e seguono una strategia “get big fast” per, come suggerisce il nome, diventare grandi il più rapidamente possibile. Puntare sull’internazionalizzazione e avere un modello scalabile è la chiave per raggiungere entrambi gli obiettivi.

L’incertezza fa parte della vita quotidiana: il confine tra successo e fallimento è sottile. Questo tipo di aziende lo sanno bene e, per questo motivo, imparano a convivere con gli alti e i bassi e sviluppano una speciale resilienza.

  Come far crescere la vostra attività: seguite questi 15 consigli

Esempi di Elevator Pitch

Se il team è molto giovane e il background professionale non è molto rilevante, è consigliabile evidenziare le virtù di ciascuno. Se il progetto è stato sottoposto a un acceleratore, è bene indicarlo anche in questa trasparenza.

Inoltre, è bene adattare il discorso al pubblico. Se ci troviamo di fronte a investitori professionisti, dovremo misurare molto bene i dati finanziari che utilizziamo, perché probabilmente ci faranno delle domande.

Quindi, se vi trovate di fronte a un lancio di un minuto, dovete lavorare sul vostro discorso e misurare molto bene le parole. Se ci si dilunga troppo, si rischia di essere tagliati a metà e di lasciare molte cose non dette.

Comunicazione| 3 min.Cos’è WhatsApp Business e come possiamo usarlo? WhatsApp Business e WhatsApp API sono le soluzioni aziendali di WhatsApp che stanno rivoluzionando il servizio clienti e il modo in cui…Continua a leggere

Corporates| 3 min.Corporates and startups hubs, un nuovo concetto di innovazione e collaborazioneUno strumento di open innovation che massimizza le sinergie tra aziende dello stesso settore e startup.Leggi tutto

Questo sito web utilizza i propri cookie per il suo corretto funzionamento. Facendo clic sul pulsante Accetta, l\\\'utente accetta l\\\'uso di queste tecnologie e il trattamento dei suoi dati per questi scopi.    Ulteriori informazioni
Privacidad