Come la tecnologia 5G cambierà il nostro modo di intendere il mondo

admin
admin

Pericoli da 5 g

La tecnologia 5G sta per stravolgere le nostre vite. Cambierà il modo in cui viviamo, il modo in cui interagiamo con i nostri telefoni cellulari, il modo in cui facciamo lezione nelle scuole, il modo in cui lavorano gli ospedali e molto altro ancora.

Anche se siamo ormai nella generazione 4G, dimenticate tutto quello che vi porta, perché questa nuova tecnologia che sta per arrivare può essere 100 volte più veloce di quella attuale, raggiungendo velocità vicine ai 10 Gb al secondo. Un’altra novità è che utilizzerà frequenze più elevate (onde millimetriche). Sebbene siano in grado di trasferire grandi quantità di dati, percorreranno brevi distanze, quindi sarà necessario installare basi di ricezione.

Molte cose cambieranno grazie al 5G, ma renderà la nostra vita quotidiana più facile o più difficile? Ecco 6 esempi di come la sua applicazione cambierà la vostra routine e il vostro modo di lavorare.

Se state pensando a quali nuovi posti di lavoro verranno creati, ecco alcuni esempi: medico nanomedico, sviluppatore di applicazioni di realtà virtuale, tecnico di stampa 3D, operatore di robot, chef di stampa 3D…

  Strumenti di cancellazione remota

Storia del 5g

La sua missione principale sarà quella di offrire banda larga ad alta velocità, una latenza molto ridotta rispetto al 4G e la capacità di gestire un gran numero di connessioni contemporaneamente. Questo permetterà di comprendere l’ambiente digitale come un elemento molto importante quando si parla di rete come mondo complesso e interconnesso, che permetterà l’iperconnessione sul piano fisico.

Il 5G consentirà un tale aumento di velocità che, ad esempio, le connessioni di rete raggiungeranno picchi fino a 10 Gbps. Questo supera chiaramente le possibilità offerte dal suo predecessore, il 4G.

Il progetto 5G Technological Cities di Telefónica ha iniziato a implementare, in via sperimentale, reti 5G in diverse aree della Spagna. Segovia e Talavera de la Reina (Toledo) sono state le città scelte per testare, in circostanze reali, questo tipo di reti e connessioni.

È quindi chiaro che la capacità di rete aumenterà in modo esponenziale con il 5G. L’accesso, anche se ci vorrà tempo per realizzarlo, vuole essere universale, in modo che indipendentemente dalla provenienza dell’utente, la sua rete non venga privata di una connessione ad alta velocità, coniugando così tecnologia e tradizione, e favorendo un maggiore riconoscimento di luoghi storicamente “off”, che vedranno con il 5G come la rete sia accessibile da qualsiasi luogo desiderato.

  Fluid UI: uno strumento per i prototipi di app

Cos’è il 5g e come funziona?

Sono finiti i tempi della vecchia rete 1G, i primi telefoni cellulari che permettevano solo di telefonare. La tecnologia 2G ha introdotto i messaggi di testo, mentre la connettività Internet è stata introdotta con il 3G.

Questa rete cambierà il nostro modo di comunicare: moltiplicherà la capacità di condividere informazioni e permetterà agli oggetti di uso quotidiano, dai frigoriferi alle automobili, di connettersi tra loro e con noi stessi in tempo reale.

Il progresso più significativo di questa tecnologia riguarda la velocità. Il servizio 5G consente di navigare fino a 10 GBps (gigabyte al secondo), 10 volte più veloce delle principali offerte in fibra ottica presenti sul mercato.

La latenza è un fattore chiave per lo streaming in tempo reale di eventi e servizi, oggi più che mai molto richiesti dagli utenti. Tra gli esempi vi sono la trasmissione di eventi sportivi o artistici, o l’applicazione della realtà aumentata nei trattamenti medici.

  Pascual Parada direttore del Master in Mobile Business lancia un nuovo e-book sulla strategia d impresa

Benefici di 5g

Stiamo parlando di una profonda trasformazione urbana con l’arrivo delle smart city e il cambiamento nella comunicazione tra i dispositivi grazie all’Internet delle cose (IoT). Ma anche in settori come la chirurgia a distanza o la comunicazione tra veicoli, i cosiddetti protocolli Car2Car.

Per capire meglio questo aspetto, è necessario illustrarlo con i dati. La velocità media del 4G LTE finora goduto variava tra i 12 e i 30 Mbps. In pratica, questa velocità di trasferimento consente di ascoltare brani in streaming senza interruzioni o di navigare in Internet senza quasi alcun ritardo. Ora, il 5G può offrire connessioni con una velocità teorica fino a 20Gbps, ovvero da 100 a 1000 volte più veloci. Così, ad esempio, è possibile scaricare un film in HD in 10 secondi.

Questa velocità è abbinata all’enorme capacità di trasmissione dati di 10Tbps per km² e a una densità di 1 milione di nodi per km². Inoltre, come già detto, la latenza di connessione dovrebbe passare da 50 millisecondi a 1 millisecondo. In altre parole, la velocità di risposta alle istruzioni dei sensori o dei dispositivi di controllo sarà praticamente istantanea.

Questo sito web utilizza i propri cookie per il suo corretto funzionamento. Facendo clic sul pulsante Accetta, l\\\'utente accetta l\\\'uso di queste tecnologie e il trattamento dei suoi dati per questi scopi.    Ulteriori informazioni
Privacidad