Workkola e come trovare un lavoro attraverso la gamification

admin
admin

Gamification Redalyc

Startup come xBadges hanno deciso di studiare il rapporto tra videogiochi e competenze. Il loro obiettivo è verificare come questi prodotti possano migliorare le competenze dei professionisti. In questo modo, i metodi tradizionali vengono messi da parte per sfruttare la produttività attraverso il tempo libero.

Che rapporto c’è tra i videogiochi e il mondo del lavoro? Per scoprirlo, xBadges sta studiando come cambiano le abilità cognitive, funzionali ed emotive dopo un uso prolungato dei videogiochi. Questi processi sembrano influenzare positivamente la memoria visiva, il ragionamento logico e la creatività. Inoltre, migliorano il pensiero critico, la leadership, la gestione delle risorse, la definizione degli obiettivi e la tolleranza allo stress.

Queste competenze sono legate alle abilità acquisite, ai tratti della personalità, alle conoscenze e ai valori. Le hard skills, invece, si riferiscono alle conoscenze accademiche e curriculari ottenute durante il processo di formazione.

  Employer Branding: l arma segreta per vincere la guerra dei talenti

Questi processi mettono i candidati in situazioni in cui devono prendere decisioni concrete. In questo modo, è possibile valutare competenze complesse e la personalità dell’individuo. Nei test tradizionali, il professionista di solito si adatta a ciò che l’azienda vuole che dica o faccia. Nel caso di test che combinano videogiochi e competenze, il candidato ha reazioni realistiche e oneste.

Teoría de la gamificación pdf

Comillas è un’Università della Chiesa, gestita da oltre un secolo dalla Compagnia di Gesù, l’entità privata che ha il maggior numero di università sotto la sua tutela nel mondo. Nell’ambito della nostra missione universitaria, abbiamo sempre coniugato con successo un’esperienza educativa basata sulla nostra tradizione e il continuo aggiornamento richiesto dai cambiamenti sociali. A nostro avviso, l’apertura alla società è fondamentale. Oggi più che mai, a causa delle difficili circostanze che dobbiamo affrontare, è essenziale avere una buona comunicazione tra l’università e la società. È per questo che Comillas lavora costantemente e a stretto contatto con le organizzazioni imprenditoriali, professionali e sociali.

  Assunzione: cosa devono sapere gli esperti di risorse umane

Madrid Area, SpagnaStudiante en Universidad Pontificia ComillasIstruzione in telecomunicazioniUniversidad Pontificia Comillas 2011 – 2015 Experiencetravel audience GmbH – An Amadeus Company Giugno 2014 – Settembre 2014

Area di Madrid, SpagnaLicenciada en Derecho y ADE (E3) por la Universidad Pontificia de Comillas (ICADE). Formazione in consulenza managerialeUniversidad Pontificia de Comillas 2013 – 2015Máster en Consultoría de NegocioUniversidad Pontificia de Comillas 2007 – 2013Licenziazione in Administración y Dirección de Empresas, Programa E-3, itinerario finanziarioUniversità Pontificia Comillas 2007 – 2012Licenza in diritto, programma E-3 ExperienceManagement Solutions Settembre 2013 – Presente Despacho de abogados “Fanjul y Tejado” Febbraio 2012 – Marzo 2012 CAE Luglio 2011 – Settembre 2011

Autori della gamification

Riuscite a immaginare di dover superare una sfida per vincere un lavoro? Workkola è la nuova piattaforma che realizza processi di selezione attraverso la gamification. La sua ragion d’essere si basa sul reclutamento di profili junior in base alle competenze dimostrate e non al curriculum.

  Le aziende hanno bisogno di talenti digitali come ottenerli?

Workkola è un mercato collaborativo di talenti dove studenti e startup collaborano a progetti. Questa piattaforma utilizza la gamification come processo di selezione per facilitare agli studenti la ricerca del primo lavoro. Lo strumento mette in contatto gli studenti dell’istruzione superiore con le startup tecnologiche attraverso progetti reali.

I progetti sono legati alla formazione accademica degli studenti. In questo modo hanno la possibilità di concentrare i progetti sui loro corsi o di realizzarli come progetti di volontariato. Non sono stage, quindi gli studenti possono iniziarli quando vogliono.

Volete trovare talenti nella nuova era 2.0? IEBS vi offre il Postgraduate in Recruitment and People Management in the Digital Age, con il quale scoprirete la figura del recruiter 2.0 da una nuova prospettiva.

Questo sito web utilizza i propri cookie per il suo corretto funzionamento. Facendo clic sul pulsante Accetta, l\\\'utente accetta l\\\'uso di queste tecnologie e il trattamento dei suoi dati per questi scopi.    Ulteriori informazioni
Privacidad