Otto cause di conflitto secondo Bell e Hart

admin
admin

Cause del conflitto

Tutti noi abbiamo bisogno di risorse per poter svolgere bene il nostro lavoro, tra cui attrezzature da ufficio, spazi come una sala per le presentazioni, aiuto da parte dei colleghi, formazione e così via. Il conflitto nasce quando più persone hanno bisogno di accedere alla stessa risorsa.

Se questo tipo di problema persiste, è consigliabile che entrambe le parti si siedano e discutano apertamente del motivo per cui le loro esigenze sono in contrasto. Una discussione aperta aiuterà ciascuna parte a vedere il punto di vista dell’altra.

Ognuno di noi vede il mondo attraverso la propria lente e una cosa che spesso causa conflitti è la diversa percezione degli eventi. Questo fenomeno si accentua quando una persona sa qualcosa che l’altra non sa e non se ne rende conto. Se i membri del team si impegnano regolarmente in “guerre di territorio o pettegolezzi” all’interno del team, questo porterà a un conflitto di percezioni.

  Le neuroscienze come motivazione del team

Dovete eliminare questo conflitto comunicando apertamente con il vostro team, anche quando si tratta di comunicare cattive notizie. Questo è in realtà positivo, perché la condivisione diretta con il team riduce la probabilità che questi giungano a interpretazioni proprie.

Quali sono le cause principali dei conflitti in una società?

La conflittualità all’interno delle organizzazioni drena risorse importanti, poiché quando i dipendenti sono immersi in conflitti interni, a volte ne fanno le spese i clienti che non vengono assistiti adeguatamente, oppure si riduce la produttività dei lavoratori che dedicano una parte significativa del loro tempo alle guerre interne.

Ogni conflitto ha una causa, che può essere visibile o invisibile, consapevole o inconsapevole, profonda e radicata o superficiale. Tra le cause più comuni di conflitto vi sono le seguenti:

In un’azienda ci sono diversi tipi di professionisti, con diversi livelli di istruzione, che possono percepire le informazioni trasmesse in modo diverso a seconda della mansione che ricoprono, o a seconda della loro situazione personale o professionale al momento di ricevere la comunicazione. Ogni giorno si verificano errori di comunicazione, incomprensioni e in alcuni casi persino mancanza di rispetto, che possono portare alla sospensione o alla drastica limitazione della comunicazione tra alcuni professionisti.

  Nuovi spazi di lavoro per motivare i vostri dipendenti

Tipi di conflitti

Il conflitto sociale, secondo le Nazioni Unite, è la mancanza di accordo tra due o più persone. Tuttavia, finché questa mancanza di accordo persiste nel tempo, si ripercuote su un ampio gruppo di individui per i quali la situazione ha effetti negativi.

Il conflitto sociale può anche essere accompagnato da segni di violenza. Tali conflitti, come i conflitti armati, hanno un impatto su una determinata popolazione. Infatti, un conflitto è considerato sociale quando colpisce un ampio gruppo della popolazione e genera situazioni spiacevoli che possono derivare dai disordini stessi.

Secondo le Nazioni Unite, 65,6 milioni di persone sono sfollate e 22,5 milioni sono rifugiate. In media, quasi 20 persone devono lasciare le loro case ogni minuto a causa di conflitti sociali.

Per prevenire una situazione del genere e per porre rimedio a coloro che la subiscono, le istituzioni e le organizzazioni internazionali devono attuare politiche attive per combattere i conflitti sociali.

  Innovazione dei dipendenti: sfruttare le idee dei vostri dipendenti

Cause delle controversie di lavoro

I conflitti di risorse sorgono quando due o più lavoratori devono utilizzare gli stessi strumenti per svolgere i loro compiti. Questo è spesso il caso, ad esempio, delle sale riunioni, dei proiettori o del veicolo aziendale.

Per evitare questo tipo di situazione, è consigliabile lavorare sulle capacità di comunicazione e negoziazione. In questo modo, e presentando apertamente le ragioni per cui queste risorse sono necessarie, i problemi diminuiranno.

Come per gli stili, ogni lavoratore ha un punto di vista diverso su tutto ciò che lo circonda. Con percezioni diverse, è facile che si verifichino interpretazioni diverse e che si creino conflitti.

Evitare questo problema è semplice ed è strettamente legato al modo in cui evitare i conflitti di risorse. Si tratta semplicemente di lavorare sulla comunicazione e di fornire informazioni molto chiare al team.

I conflitti di obiettivi sorgono quando i diversi manager dichiarano obiettivi o scopi diversi. Se un manager si propone di ridurre i costi e un altro di aumentare le vendite, sorgono problemi tra i dipendenti.

Questo sito web utilizza i propri cookie per il suo corretto funzionamento. Facendo clic sul pulsante Accetta, l\\\'utente accetta l\\\'uso di queste tecnologie e il trattamento dei suoi dati per questi scopi.    Ulteriori informazioni
Privacidad