I nuovi fattori di posizionamento in Google: Core Web Vitals

admin
admin

Elenco SEO on-page per migliorare il posizionamento su Google

Sono legati alla velocità e alla stabilità con cui la pagina risponde alle interazioni degli utenti che non hanno più tempo da perdere e vogliono accedere rapidamente ai contenuti, e che potrebbero abbandonare l’azione al primo ostacolo.

Pertanto, è importante sapere che le pagine con i migliori contenuti, anche se presentano aspetti di esperienza inferiori, possono essere classificate più in alto. Ma i fattori di esperienza sulla pagina possono essere diversi quando i contenuti sono simili.

Pertanto, i cambiamenti sono già in atto e i siti devono prestare attenzione ai Core Web Vitals, valutare le loro metriche e apportare le modifiche necessarie per adattarsi se non vogliono perdere posizioni nelle SERP. Di seguito scoprirete come migliorare il vostro punteggio.

È come se i siti ottenessero la stessa percentuale di traffico semplicemente regolando il caricamento della pagina. Questo risultato dimostra già l’importanza di Core Web Vitals per le strategie SEO e i risultati aziendali.

  Vantaggi e svantaggi di Yoast SEO il più famoso plugin per Wordpress

Core Web Vitals: Come ottimizzare per il SEO

Lo scopo di queste metriche è quello di bilanciare e regolare correttamente il potenziale di caricamento di un sito web in termini di velocità e stabilità. Tutto questo per garantire un’esperienza di navigazione mobile più soddisfacente.

I Core Web Vitals sono rappresentati da tre elementi fondamentali: il caricamento dei contenuti, la possibilità di interazione e la stabilità grafica dei siti web (spiegheremo questi dettagli più avanti).

Sono molti gli elementi che si combinano per offrire un’esperienza utente adeguata ai visitatori di un sito web. Tuttavia, molti di essi sono legati all’intenzione con cui una persona entra in una pagina.

In molte occasioni un sito web si carica parzialmente e possiamo interagire con il suo contenuto o leggere il suo testo. Tuttavia, pochi istanti dopo, vengono caricate altre immagini che causano lo scorrimento dei contenuti e trasmettono una sensazione di instabilità.

Migliorare tutte queste valutazioni non è un mistero, né rappresenta una novità assoluta negli standard di sviluppo web. Il bilanciamento del peso dei file da visualizzare, il debug del codice e la buona reattività del server sono essenziali per mantenere la velocità di caricamento desiderata.

  I migliori strumenti SEO di pagina per Wordpress

CORE WEB VITALS: Come ottenere il MASSIMO PUNTEGGIO

Garantire un’esperienza utente ottimale è fondamentale per il successo a lungo termine di qualsiasi sito web. Che siate proprietari di un’azienda, marketer o sviluppatori, Web Vitals può aiutarvi a quantificare l’esperienza del vostro sito e a identificare le opportunità di ottimizzazione.

Le metriche che compongono i Core Web Vitals si evolveranno nel tempo. Il set attuale si concentra su tre aspetti dell’esperienza utente: caricamento, interattività e stabilità visiva e comprende le seguenti metriche:

Il tempo di caricamento del contenuto più lungo, LCP, misura le prestazioni di caricamento.  Per offrire una buona esperienza all’utente, l’LCP dovrebbe avvenire entro 2,5 secondi dall’inizio del caricamento della pagina.

Si riferisce al tempo che intercorre fino alla prima interazione con la pagina web; il FID misura l’interattività. Per offrire una buona esperienza all’utente, le pagine dovrebbero avere un FID inferiore a 100 millisecondi.

Obiettivi di ricerca di utenti. SEO – Antonio López

“Il segnale di esperienza della pagina misura gli aspetti di come gli utenti percepiscono l’esperienza di interazione con una pagina web. L’ottimizzazione di questi fattori rende il web più piacevole per gli utenti su tutti i browser e le superfici e aiuta i siti a evolvere verso le aspettative degli utenti su mobile.”

  Modello di rapporto SEO e traffico con fogli di calcolo

“I Core Web Vitals sono una serie di metriche reali, incentrate sull’utente, che quantificano gli aspetti chiave dell’esperienza dell’utente. Misurano dimensioni dell’usabilità del web come il tempo di caricamento, l’interattività e la stabilità del contenuto durante il caricamento (in modo da non toccare accidentalmente quel pulsante quando si sposta sotto il dito – che fastidio!)”.

“Core Web Vitals è un insieme di metodi incentrati sull’utente del mondo reale che valutano aspetti fondamentali dell’esperienza dell’utente. Si tratta di dimensioni centrali dell’usabilità del web, come il tempo di caricamento, l’interattività e la stabilità del contenuto al momento del caricamento (per evitare che si tocchi accidentalmente il bottone quando si sposta sotto il piede, che molesto!)”.

“Una buona esperienza di pagina non esclude la presenza di contenuti eccellenti e pertinenti. Tuttavia, nei casi in cui ci sono più pagine con contenuti simili, l’esperienza della pagina diventa molto più importante per la visibilità nella ricerca”.

Questo sito web utilizza i propri cookie per il suo corretto funzionamento. Facendo clic sul pulsante Accetta, l\\\'utente accetta l\\\'uso di queste tecnologie e il trattamento dei suoi dati per questi scopi.    Ulteriori informazioni
Privacidad